NEWS

BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE AL CORSO PER MANISCALCO: ENAIP PUGLIA APRE ISCRIZIONI
15/11/2011






fonte: http://www.enaip.puglia.it/parlano_noi.asp?id=359&language=

ENAIP PUGLIA SEDE DI ACQUAVIVA DELLE FONTI: 
APERTE ISCRIZIONI CORSO DI MANISCALCO Scadenza: 30/11/2011

BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE AL CORSO PER MANISCALCO


P.O. FSE 2007/2013 ASSE V - TRASNAZIONALITà E INTERREGIONALITà - AVVISO 7/2010 - "Valorizzazione e recupero antichi mestieri"

D.D. 1761 del 30/09/2011 Burp n.160 del 13.10.2011 Codice POR0713V1007 36 44


BENEFICIARI

Disoccupati e/o inoccupati, di maggiore età residenti nella Regione Puglia, che abbiano assolto l'obbligo d'istruzione; Militari congedandi/congedati (giusta DGR 1562 del 02/09/2008, pubblicato su BURP 152 del 30/09/2008)

CERTIFICAZIONE FINALE

Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale ai sensi dell'art. 14 della L. 845/78 e dell'art. 29 della L.R. 15/2002.

AMMISSIONE AL CORSO

Le domande di ammissione al corso dovranno essere redatte utilizzando l'apposito modulo predisposto che potrà essere ritirato presso il CSF En.A.I.P. di Acquaviva delle Fonti e/o scaricato dal sito www.enaip.puglia.it

Alla domanda di iscrizione dovranno essere allegati: copia del documento di identità; copia del codice fiscale; iscrizione al Centro per l'Impiego da cui si evince lo stato di disoccupazione. Al corso saranno ammessi 16 allievi

Le domande dovranno pervenire,

entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 30 Novembre 2011, al seguente indirizzo:

En.A.I.P Puglia, via Sacro

Cuore, 37 70021 Acquaviva

delle Fonti.

Il presente bando sarà pubblicato sul sito www.enaip.puglia.it.

PER INFORMAZIONI Enaip -Puglia via Sacro Cuore, 37 -70021 Acquaviva delle Fonti Tel. e fax 080-769081

Finalità e obiettivi del corso:

Il corso intende trasferire competenze teoriche e pratiche per il raggiungimento di una qualifica professionale for-fortemente legata ai mestieri tradizionali del nostro territorio e che oggi torna ad essere una reale opportunità oc­cupazionale per coloro che intendono inserirsi nel mondo del lavoro.

Il corso è completamente gratuito ed è prevista per gli allievi una indennità oraria di 2,00 sulle ore effettivamen­te svolte e il rimborso delle spese di viaggio per i residenti fuori sede.

Sbocchi Occupazionali:

Sulla base dell'analisi di mercato svolto territorialmente è emerso che la figura del maniscalco opera prevalente­mente in maniera autonoma; la sua professionalità si esplica presso le strutture in cui sono presenti i cavalli. Per­tanto gli sbocchi occupazionali che si possono realizzare saranno sicuramente in forma di auto imprenditorialità.

Articolazione del percorso formativo per un totale di 610 ore.

Accoglienza e orientamento (10 ore);

Conoscere il comportamento del cavallo (10 ore)

Prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro (12 ore)

Conoscere e prendersi cura del cavallo (38 ore)

Conoscere gli elementi essenziali di podologia e biomeccanica degli arti dell'equino (40 ore)

Elencare e conoscere le diverse tecniche di mascalcia (45 ore)

Forgiare e ferrare (70 ore)

Utilizzare gli strumenti amministrativi e gestionali di una impresa (18 ore)

Diagnostica il problema e prendere una decisione (7 ore)

Accompagnamento alla creazione d'impresa (10 ore)

Inoltre è prevista una fase di stage in regione (260 ore) presso strutture agricole e agriturismi oltre che presso le scuderie della facoltà di veterinaria di Bari, e una fase di stage fuori regione (90 ore) presso l'Accademia di Mascalcia di Lodi che rilascerà un attestato di partecipazione patrocinato dall'Università di Milano - Facoltà di Vete-rinara.

Partner di progetto

Facoltà di veterinaria di Bari; Associazione Regionale del cavallo murgese; Istituto di Incremento Ippico; Comando forestale di Martina Franca; Comune di Acquaviva delle Fonti; Comune di Cassano delle Murge; CpI di Acquaviva delle Fonti; Informagiovani di Cassano delle Murge; CON.SUD; Networklive.it


ESENTE DA TASSE PER GLI EFFETTI DELL'ART. 21 PARTE G) DEL D.L. 507 DEL 15/11/1993

NEWS